Il Paese

 

 

C.A.P. 33074

Altitudine 52 metri slm.

Superficie: 46,33 kmq.

Abitanti al 31.12.2018: 12.640

Sede Municipale: Via Puccini, 8 (frazione Vigonovo)



Il Comune di Fontanafredda fa parte della zona dell’Altolivenza, a circa 5 chilometri da Sacile e nove da Pordenone.

Confina a est con i comuni di Sacile e Caneva, a nord con Polcenigo, Budoia, Aviano, a ovest con Roveredo in Piano, a sud con Porcia e Brugnera.

Il territorio del Comune di Fontanafredda si estende su un’area di 46, 33 kmq.; è pianeggiante ed è attraversato dalla linea delle risorgive che più che “linea” è una fascia piuttosto larga e contraddistingue la zona dove le acque dei fiumi prealpini, percolate nel materasso ghiaioso dell'alta pianura per centinaia di metri, sono costrette a riemergere: centinaia di sorgenti, polle, rigagnoli, prati umidi, torbiere, paludi, canneti, macchie silvestri.

Il fenomeno assume dimensioni e caratteristiche molto interessanti in alcune zone della linea tra Polcenigo, Sacile e Fontanafredda, caratterizzate da una grande ricchezza in ittioavifauna e da importanti tracce dell'antica foresta planiziale.

L’acqua che a nord scorre nel sottosuolo improvvisamente trova un ostacolo e sgorga in superficie generando numerosi corsi d’acqua tra cui il Rio Paisa, il Rio La Pianca ed il Rio delle Orzaie che danno vita anche ad alcuni laghetti e a zone come Camolli e la Val Grande caratterizzate proprio da un terreno molle e paludoso.

Lungo il confine con Caneva e Sacile il territorio di Fontanafredda è bagnato anche dal fiume Livenza.

 

Zona di terra fertile dove l'agricoltura, assai progredita, riesce a coesistere abbastanza armonicamente con i segni evidenti dell'industrializzazione diffusa.

Sul piano antropico è area densamente popolata fin dalla preistoria.

 

Al Comune di Fontanafredda appartengono le seguenti località:

  • Fontanafredda (che deriva da Fontanafrigida, nome attribuito già prima del 1199, per la presenza delle risorgive);
  • Camolli (da campus Mollis, terreno molle);
  • Casut (da casa);
  • Ceolini (dal nome della famiglia Ceolin);
  • Forcate (Rival de le Forche dove venivano impiccati i malfattori, terra teatro di varie battaglie oltre che delle scaramucce con Aviano ed oggi florida terra per l’agricoltura)
  • Nave (da Nava per Conca);
  • Ranzano (terra del signor Rantius);
  • Romano (da un insediamento di Romani);
  • Ronche (terreno messo a coltura dopo disboscamento);
  • Talmasson (varie ipotesi tra cui terra del signor Talmasus);
  • Villadolt e Villadolt Quartiere Satellite (da Villa per Villaggio e Dolt per Alto);
  • Vigonovo (da Vicus Novus, villaggio nuovo);