Comune di Fontanafredda

Ricerca rapida


< vai al contenuto centrale




Il tuo percorso: Ti trovi qui: Notizia

Il Fondo di garanzia garantisce i finanziamenti per lo sviluppo delle piccole e medie imprese

come fare

L’ intervento del Fondo di Garanzia per le PMI (legge n. 662 del 1996) è una agevolazione del Ministero dello Sviluppo Economico, finanziata anche con le risorse europee dei Programmi Operativi Nazionale e Interregionale 2007-2013, che può essere attivata solo a fronte di finanziamenti concessi da banche, società di leasing e altri intermediari finanziari a favore delle PMI che hanno difficoltà ad accedere al credito bancario perché non dispongono di sufficienti garanzie. L’impresa deve essere valutata in grado di rimborsare il finanziamento garantito. Possono essere garantite le imprese che rispettano i parametri dimensionali PMI. L’impresa deve rivolgersi a una banca per richiedere il finanziamento e, contestualmente, richiedere che sul finanziamento sia acquisita la garanzia diretta. In alternativa, su indicazione dell’impresa l’intervento può essere richiesto da un Confidi, che garantisce l’operazione in prima istanza, per la concessione della controgaranzia del Fondo.

Possono essere garantite le PMI appartenenti a qualsiasi settore con l’eccezione di quelli considerati sensibili dalla normativa comunitaria. L’intervento è concesso, fino ad un massimo dell’80% del finanziamento, su tutti i tipi di operazioni sia a breve sia a medio-lungo termine, tanto  per liquidità che  per investimenti. Il Fondo garantisce a ciascuna impresa un importo massimo di 2,5 milioni di euro.

La call to action è quella di collegarsi al sito Internet www.fondidigaranzia.it.