DPCM del 13 ottobre 2020

Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 13 ottobre 2020 – I punti salienti

Mercoledì 14 ottobre 2020, entra in vigore il DPCM del 13 ottobre 2020. Le disposizioni sono state emanate in sostituzione di quelle del PdC 7 agosto 2020, come prorogate dal DPCM 7 settembre 2020 e sono efficaci fino al 13 novembre 2020.

Le principali disposizioni:

MASCHERINA

è obbligatorio:

-  avere sempre con sé dispositivi di protezione delle vie respiratorie
- indossarla nei luoghi all’aperto a eccezione dei casi in cui sia garantita in modo continuativo la condizione di isolamento
- indossarla nei luoghi al chiuso diversi dalle abitazioni private

non è obbligatorio

- per i soggetti che stanno svolgendo attività sportiva
- per i bambini di età inferiore ai sei anni
- per i soggetti con patologie o disabilità incompatibili con l’uso della mascherina

è raccomandato l’uso  della mascherina nelle abitazioni private in presenza di persone non conviventi

ATTIVITA’ SPORTIVE

- sono sospesi gli sport di contatto praticati a livello amatoriale (ad es.  calcetto o basket), mentre sono consentiti a livello dilettantistico
E’ consentita l'attività sportiva di base (palestre, piscine, centri sportivi)

RISTORANTI E BAR

- dopo le ore 21.00 è vietato sostare davanti ai locali
- attività con servizio al tavolo devono chiudere alle 24.00.
- è consentita la consegna di cibo a domicilio e la ristorazione con asporto

FESTE

- è raccomandato evitare feste nelle abitazioni private nonchè  ricevere persone non conviventi in numero superiore a sei
- sono vietate le feste, al chiuso o all’aperto.
- le feste conseguenti a cerimonie civili e religiose, sono consentite con la partecipazione massima di 30 persone.

Tutte le attività consentite devono essere svolte nel rispetto dei protocolli, e delle linee guida, osservando il distanziamento sociale ed evitando gli assembramenti.

Scarica qui il DPCM 13 ottobre 2020

Ulteriori informazioni nel sito del Governo http://www.governo.it
torna all'inizio del contenuto